VERSO L’EPILOGO DI UN CARNEVALE INFINITO

Sfileranno i nostri eroi?
Ce lo siamo chiesti la scorsa domenica, quando, a causa delle avverse condizioni atmosferiche, la sfilata dei carri allegorici prevista lungo via Roma a partire dalle 16 è stata annullata per l’ennesima volta. Oggi, forse, possiamo rispondere a quella domanda.

Il Canevale si farà. Nonostante i rinvii e le polemiche che ne sono derivate, gli organizzatori non si arrendono e sono pronti a fare un altro tentativo. Due per l’esattezza. La Proloco Paese Mio, i gruppi impegnati nella realizzazione di carri e coreografie, con il supporto dell’amministrazione comunale, hanno fissato la manifestazione per domani 24 febbraio. La sfilata dovrebbe partire alle 16 da via Roma, all’incrocio con via Casa Varone. Se poi la pioggia dovesse metterci lo zampino anche stavolta, allora si rinvia a domenica 25, stesso posto e stessa ora.

Insomma, non mollano gli organizzatori del Carnevale, pronti a offrire uno spettacolo che metta a tacere una volta per tutte quanti in questi giorni hanno criticato le loro scelte. Chiedono, però, il sostegno della comunità e dei commercianti.
Va detto che, almeno per ora, sembrano chiederlo con scarsi risultati…

Valentina Comiato

Un incastro di contraddizioni croniche, a partire dal fatto che potrei scrivere di qualunque cosa ma che vado in crisi se si tratta di parlare di me. 26 anni, copywriter. Laureata in lingue perché affascinata da tutto quello che non somiglia al posto in cui vivo. Sarà perché vivo in un paese piccolo, dove per i sogni a volte sembra non esserci spazio, allora ogni tanto vorrei infilarli in valigia e portarli con me all’estero. Viaggi brevi però, perché credo anche nelle radici, continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *