Erasmus Plus: viaggiare per aiutarsi ad aiutare

Nell’ambito della nostra rubrica sulle opportunità di formazione offerte dall’Unione Europea, oggi vi proponiamo due viaggi all’estero quasi totalmente gratuiti in cui potrete formarvi sui diritti umani e la lotta alla discriminazione.

Diritti umani, uguaglianza e lotta alle discriminazioni. Se vi sentite particolarmente coinvolti quando si tratta di queste tematiche, allora quelle che stiamo per proporvi sono due occasioni che non potete assolutamente perdere.

Si tratta di due nuovi progetti targati Erasmus Plus. Ancora una volta, scegliendo di mettersi in gioco, è possibile viaggiare (quasi) gratis in giro per l’Europa e accrescere le proprie competenze nelle materie oggetto dei due corsi. In questo caso specifico, partecipando, vi aiuterete ad aiutare! Scoprirete infatti come contribuire alla tutela dei diritti di tutti e di tutte. Ecco i dettagli.

ASSOCIAZIONE PROMOTRICE: VulcanicaMente
PROGETTO: Youth Overcome Hatred
TIPO DI PROGETTO: Training course
DOVE: Murzasichle (Zakopane), Polonia
QUANDO: dal 19 al 27 ottobre 2019
INFORMAZIONI: Si cercano quattro giovani tra i 18 e i 25 anni e un group leader over 18 interessati a prendere parte a uno scambio interculturale in cui verrà affrontato il concetto di diritti umani in ambito internazionale con una particolare attenzione al ruolo che rivestono internet e i social media nella società moderna. Si richiede una discreta conoscenza della lingua inglese.
COSTO: La quota di partecipazione è di 30 euro (contributo associativo per VulcanicaMente). I biglietti di viaggio acquistati dai partecipanti verranno rimborsati a fine progetto al 100% su un massimale di 265 euro. Vitto e alloggio sono gratuiti.
COME CANDIDARSI: Compilare l’apposito modulo qui.
SCADENZA: 22 settembre

ASSOCIAZIONE PROMOTRICE: Connecting Europe
PROGETTO: Anti-discrimination in Action!
TIPO DI PROGETTO: Training course
DOVE: Krusevo, Nord Macedonia
QUANDO: dal 24 novembre al 10 dicembre 2019
INFORMAZIONI: Si cercano quattro partecipanti tra i 18 e i 25 anni più un group leader over 18 interessati a partecipare ad un progetto sui diritti umani che avrà luogo in Macedonia. Il training course mira a promuovere la tolleranza, il pluralismo e il rispetto, attraverso lo scambio di buone pratiche ed esperienze nelle società multiculturali. Si richiede una discreta conoscenza della lingua inglese.
COSTO: I biglietti di viaggio acquistati dai partecipanti verranno rimborsati a fine progetto al 100% su un massimale di 180 euro. Vitto e alloggio sono gratuiti, ma è richiesta una piccola quota a copertura del progetto. COME CANDIDARSI: Compilare l’apposito modulo qui.
SCADENZA: 25 settembre

Valentina Comiato

Un incastro di contraddizioni croniche, a partire dal fatto che potrei scrivere di qualunque cosa ma che vado in crisi se si tratta di parlare di me. 26 anni, copywriter. Laureata in lingue perché affascinata da tutto quello che non somiglia al posto in cui vivo. Sarà perché vivo in un paese piccolo, dove per i sogni a volte sembra non esserci spazio, allora ogni tanto vorrei infilarli in valigia e portarli con me all’estero. Viaggi brevi però, perché credo anche nelle radici, continua a leggere